Sostituzione candele

Perchè eseguire la sostituzione candele

Prima di affrontare l'argomento della sostituzione candele è necessario capire la funzionalità. Nei motori a benzina, la candela di accensione è una componente elettrica che avvia una scintilla capace di scaturire la combustione della carica fresca. Nei motori a diesel invece la combustione si ha tramite una compressione. Da cosa dipende la sostituzione candele? Se si possiede una macchina molto vecchia si prevede che la sostituzione debba essere eseguita tra i 15.000 e i 20.000 chilometri, se la macchina è nuova può percorrere tra i 40.000 e i 60.000 chilometri. Anche se bisogna dire che la sostituzione candele dipende dal modello della vettura e sul libretto si potrà verificare il numero dei chilometri massimi. Cosa succede se la sostituzione candele non viene fatta? La macchina comincerà ad avere problemi nel suo funzionamento. Può verificarsi una difficoltà alla sua accensione, fuoriuscita di fumo dallo scarico, un aumento dei consumi ed esitazioni durante la marcia.
Sostituzione delle candele

No brand Codice - Bpm7a Sostituzione delle Candele per Mac Allister Decespugliatori e falciatrici

Prezzo: in offerta su Amazon a: 3,95€


Come si esegue la sostituzione candele

Smontaggio delle candele Gli attrezzi necessari per poter procedere alla sostituzione candele sono delle chiavi snodabili e le candele nuove. Ci sono degli accorgimenti da seguire per far sì che la sostituzione venga eseguita nei migliori dei modi. Inizialmente ci si assicura che il veicolo sia spento con motore freddo. Ogni candela è collegata ad un cavo di alimentazione. Bisogna staccare delicatamente i cavi di alimentazione ed estrarre la pipetta e svitarla. Da qui comincia un lavoro di pulizia. Se si dovessero trovare tracce di polveri dovranno essere tolte con un panno inumidito di petrolio e accertarsi che l'estremità della ceramica non sia sporca. E' possibile eliminare il grasso mediante l'uso di una spazzola con setole di nylon duro imbevuta di benzina. Con l'alcool etilico, successivamente si bagnerà la candela lasciandolo agire dalle 3 alle 5 ore. Infine si farà asciugare con dell'aria compressa. Il prossimo e ultimo step consiste nel montare le candele con delicatezza. In alcuni casi è possibile recuperare le vecchie candele attraverso un lavoro accurato di pulizia. Però nella maggior parte dei casi è necessario procedere con il montaggio di candele nuove.

  • Cambio olio motore Il cambio dell'olio del motore, e anche del filtro dello stesso, è necessario per una corretta manutenzione e per un efficiente utilizzo della propria macchina. E' consigliabile portare l'auto dal m...
  • La vaschetta del fluido dei freni La procedura di controllo e rabbocco dell'olio dei freni è piuttosto semplice e breve e richiede solo pochi minuti. Il monitoraggio della quantità del liquido dei freni si effettua osservando l'apposi...
  • Carriola a motore con ribalta Sebbene sia molto antica, la carriola rappresenta ancora oggi uno strumento molto utilizzato in numerosi settori della produzione. Basti pensare all'agricoltura e all'edilizia, ma anche ai piccoli lav...
  • Motocicletta all'interno di un'officina La revisione di un mezzo va effettuata quattro anni dopo l'immatricolazione e successivamente ogni due anni. Lo scopo è quello di controllare la sicurezza del mezzo ed evidenziare eventuali difetti ch...

Candele - 10 PC di candele per decespugliatore, accessori per la sostituzione della falciatrice.

Prezzo: in offerta su Amazon a: 12,69€


Quanto costa eseguire la sostituzione delle candele

Candele da sostituire Il prezzo per la sostituzione candele cambia se l'intenzione è quella di contattare un professionista oppure agire da soli. Ad esempio per i veicoli di fascia alta è possibile richiedere degli strumenti adatti per sostituire i tappi. Un meccanico farà un prezzo valutando intanto il modello della vettura, successivamente la mano d'opera, il numero di spine e il costo dei tappi stessi. Per una macchina con 4 o 6 cilindri, il professionista potrà chiedere anche dai 40€/80€. Per le auto più recenti invece il prezzo può arrivare fino ai 150€. Questi prezzi dipendono dagli strumenti adeguati e utilizzati per eseguire la sostituzione candele ma anche per il prezzo delle candele stesse. Se invece si effettua un lavoro fai da te i prezzi cambiano letteralmente. Infatti, rivolgendosi a qualsiasi negozio di ricambio auto è possibile acquistare le candele a 5/10€ cadauna.


Sostituzione candele per impianti gpl e metano

Analisi per la sostituzione candele Gli impianti gpl, differenziandosi dagli altri impianti, consumano più carburante. Di conseguenza avranno bisogno di maggiore manutenzione e la sostituzione candele dovrà essere fatta piuttosto frequentemente. Per far funzionare al meglio il proprio veicolo è sempre meglio affidarsi a delle candele di qualità. Nello specifico serviranno delle candele adatte per il tipo di impianto scegliendo la dimensione e il modello esatto. Sul manuale della vettura verrà indicata la posizione delle candele, se distanziate o ravvicinate l'una dall'altra. Per questo tipo di impianto, alcune aziende hanno inventato le candele platinum. Hanno la particolarità di avere l'elettrodo centrale molto più resistente. Questo permetterà di allungare il tempo per la sostituzione candele. Le candele degli impianti a metano dovranno essere sostituite con più frequenza rispetto allo stesso veicolo alimentato a benzina.




COMMENTI SULL' ARTICOLO