Solai in laterocemento

Cosa sono i solai in laterocemento e le caratteristiche

Il solaio in laterocemento viene realizzato nella maggior parte dei casi accostando elementi in calcestruzzo armato ad elementi di alleggerimento in EPS (poliuretano espanso) oppure in laterizi. Per questo motivo è chiamato anche solaio misto. In genere gli elementi in calcestruzzo sono travetti, cioè travi prefabbricate o create in opera il cui compito è definire e strutturare lo spazio. I solai in laterocemento sono quindi terminati effettuando una gettata di calcestruzzo, così da creare una soletta sopra l’eterodosso in laterizio. Si tratta della cappa superiore o caldana, che serve per ripartire tra le nervature i carichi. In certi solai in laterocemento la caldana può essere armata: in questo caso è necessario posare una rete elettrosaldata sulle pignatte prima di effettuare la gettata di cemento.
La struttura del solaio in laterocemento

Apertura fori in solai di latero-cemento. Con Contenuto digitale per download e accesso on line

Prezzo: in offerta su Amazon a: 33,95€
(Risparmi 1,05€)


Le tipologie più diffuse di questi solai particolari

Solaio in laterocemento I solai in laterocemento vengono realizzati esclusivamente in corso d'opera. I vari elementi (travetti, pignatte in laterizio di alleggerimento e caldana) sono assemblati sopra i casseri: ciò vale sia per l'armatura a momento positivo che quella negativa. In pratica le pignatte sono disposte in fila lungo il bordo dei travetti; nell’eterodosso viene quindi posata la rete elettrosaldata usando distanziatori appositi. A questo punto si effettua la gettata di calcestruzzo: per legge il suo spessore deve essere di almeno 40 millimetri. I solai in laterocemento sono divisi in varie tipologie in base alle loro specifiche: ad esempio quelli a lastre prefabbricate sono composti da lastre precompresse o in normale calcestruzzo armato con una larghezza di 120 cm. In ogni caso la posa viene effettuata secondo le modalità tipiche.

  • Sfondellamento dei solai Lo sfondellamento dei solai si verifica quando si ha il distacco e quindi la caduta in tempi brevi della parte inferiore dell'intonaco o delle pignatte dei locali. Si tratta in entrambi i casi di comp...
  • Botola di ispezione con cerniere ed anta Le botole in cartongesso grazie alla loro struttura in alluminio applicata su un pannello appunto in cartongesso, permettono di ispezionare quei vani in cui vengono riposti gli impianti elettrici, mec...
  • Soggiorno con soppalco in acciaio Il soppalco in acciaio permette di aumentare lo spazio calpestabile in un locale senza ricorrere a costose controsoffittature o dover abbattere muri. In generale, la struttura del soppalco in acciaio ...
  • installare travi in polistirolo Dove non c'è bisogno di elementi strutturali, si vuole una buona resa estetica e non è possibile per ragioni pratiche o economiche installare delle travi in legno, si può intervenire montando delle pr...

Solai in latero-cemento agli stati limite

Prezzo: in offerta su Amazon a: 79€


I solai in laterocemento a pannelli prefabbricati

Elementi per solai in laterocemento La realizzazione dei solai in laterocemento a pannelli prefabbricati prevede l’accostamento in cantiere di porzioni dalla struttura finita. Queste sono poi sigillate tra loro, così da avere una solida soluzione di insieme. Si tratta del sistema più veloce da mettere in atto quando nel cantiere sono usati mezzi di sollevamento basati su di un bilancino e quando gli edifici hanno una pianta regolare. Infatti bisogna evitare movimenti bruschi e urti, mentre i tiranti vanno a formare un angolo di oltre 75° con il piano del pannello. I traversi sono in legno tenero e possono reggere al massimo 6 pannelli prefabbricati sovrapposti. Si possono utilizzare anche travi rompitratta nel caso in cui i pannelli non siano autoportanti. In questo caso il numero di luci che si possono installare dipende dalla struttura e dalle dimensioni della trave rompitratta.


Solai in laterocemento: Altre tipologie di solai in laterocemento

Solai in laterocemento Tra le tipologie più apprezzate e diffuse di solai in laterocemento vi è quella che utilizza travetti di calcestruzzo prefabbricati. In più in questo caso è possibile realizzare una struttura a intercapedine così da coibentare in modo perfetto l'edificio sia dal punto di vista tecnico che da quello acustico. Per la messa in opera si opta per travetti precompressi dalla forma particolare. Rispetto ai classici elementi a T rovesciata, ha una seconda ala superiore, che si trova proprio a metà del travetto ed è a coda di rondine. Si poggiano le travelle sull'ala inferiore e su quella superiore per alleggerire la struttura. Solo a questo punto si effettua il getto di calcestruzzo. Invece se i solai in laterocemento impiegano travetti prefabbricati gli elementi di alleggerimento sono rappresentati dalle normali pignatte, da posare su l'unica ala a coda di rondine dell'elemento in calcestruzzo.



COMMENTI SULL' ARTICOLO